Il Giardino delle Perle

Home/Progetti attuali/Il Giardino delle Perle

Il Giardino delle Perle


IL GIARDINO DELLE PERLE nasce dalla volontà di Alda Calanchini, zia del presidente di Associazione Margherita, Enrico Calanchini, di dare un aiuto effettivo all’attività dell’Associazione e contribuirne alla crescita. Alda, da anni coltiva la passione per il lavoro manuale creativo e si diletta nella creazione di oggetti di bigiotteria per hobby ed uso personale. È da questa passione che nasce l’idea di come potere essere di aiuto per l’Associazione insieme ad alcune care amiche, Anna, Lisa e Vittoria, che con lei condividono lo stesso interesse e la stessa vena creativa. Tutte insieme decidono quindi di trasformare ciò da tempo consideravano un semplice diletto, in una impegno costante e nasce appunto IL GIARDINO DELLE PERLE indirizzato a creare collane, orecchini, anelli, bracciali eleganti e di buon gusto, per la realizzazione dei quali le “giardiniere” utilizzano sia materiale nuovo, come perle in vetro di Murano, cristalli di Boemia, pietre dure, MA SOPRATTUTTO bigiotteria dismessa e donata da persone sensibili all’iniziativa.

L‘ECOBIGIOTTERIA è infatti una parte molto importante dell’attività di questo laboratorio che raccoglie materiali usati e accostando nuovi elementi riporta a nuova meravigliosa vita vecchi oggetti spesso dimenticati per anni nei cassetti.
Dal 2016 Il Giardino delle Perle, attraverso l’impegno di Vittoria, affianca anche l’Associazione Libera nell’avvio e nell’attuale gestione di un laboratorio di bigiotteria presso la sezione femminile del carcere di Bologna. Questo progetto dà poi vita ad alcuni mercatini in varie sedi cittadine nell’ambito dei quali vengono proposti i gioielli creati con grande originalità e fantasia dalle detenute, utilizzando, anche in questo caso, principalmente materiali di recupero.

Alda, Vittoria, Lisa e Anna partecipano a numerosi mercatini solidali e visto l’interesse nato intorno alla loro attività hanno da qualche anno deciso di condividere questa passione organizzando brevi CORSI di bigiotteria, per promuovere l’attività creativa artigianale fra le donne, in particolare fra le ragazze, insegnando alle partecipanti le tecniche ed i segreti per la creazione di fantastici bijoux nonché a riparare i propri gioielli rotti: ‘Siamo convinte che la manualità e la creatività possano favorire i processi di acquisizione di autostima e favorire l’avvio di gioiose forme di comunicazione’.
I corsi, tenuti da volontarie dell’Associazione sono anche proposti a comunità (carcere, ospedali, scuole, circoli, ecc).

Per donare i propri gioielli dismessi, per informazioni ed iscrizione ai corsi è possibile scrivere una email a ilgiardinodelleperle@gmail.com oppure telefonare a
Vittoria: 320 0780919
Lisa: 335 6095269
Alda: 348 7532098
Anna: 328 2111666

By | 2018-06-05T08:16:18+00:00 aprile 27th, 2017|Progetti attuali|0 Comments
ciao